Wine tasting 13 marzo!

Finalmente siamo partiti.

Freschi di diploma da sommelier io e Daniele ci siamo cimentati nella nostra degustazione d’esordio (in inglese!) carichi di entusiasmo e con un minimo di normale tensione per la prima volta.

Grazie alla splendida organizzazione di Pro4Tour abbiamo trascorso una gran bella serata in compagnia di giovani e simpaticissimi studenti americani con i quali abbiamo condiviso la nostra passione per il buon vino.

17353655_1509911992352156_5021328162575490891_n

L’inizio è stato “spumeggiante” grazie al Prosecco e relativo brindisi augurale. Esame organolettico e regole principali per la corretta apertura della bottiglia e per il servizio. E per gradire, uno spuntino di mortadella per un corretto e gustoso abbinamento cibo-vino.

La serata è trascorsa via veloce tra Greco di Tufo, Cesanese del Piglio e Chianti Classico Riserva, alternando didattica e tante risate. Molto sentito il momento della sfida: i ragazzi si sono sfidati a chi apriva la bottiglia di vino nel modo migliore!

17309070_1509912129018809_3320149916632727125_n

Dobbiamo dire però che sono stati tutti bravissimi. Noi ci siamo divertiti e speriamo anche loro. L’obiettivo era quello di far vivere un’esperienza della cultura del vino: convivialità, divertimento, ragionamento, e soprattutto la voglia di stare insieme degustando una buona bottiglia.

Grazie ai ragazzi, grazie a Nicola. Buona la prima, speriamo ci siano presto nuove serate così!

Luca

P.s. tra i diversi vini che abbiamo scelto per la degustazione, una menzione particolare per il Chianti Classico Riserva della Fattoria Montecchio. Rapporto qualità/prezzo davvero buono!


Finally we start!

New of sommelier’s degrees, I and Daniele had our first wine tasting (in english!) full of enthusiasm and with just a little bit normal tense.

Thanks to the amazing organization of Pro4Tour, we had a great time young and very nice american students which we shared our passion for the fine wine.

17353655_1509911992352156_5021328162575490891_n

The start has been “frizzy” thanks to Prosecco and toast of good wishes. Organolepthic analisys and principal rules for the right way to open a bottle and to serve the wine.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...