Il taccuino #7 il traminer bulgaro

Un paragone un po’ bizzarro, ma essenzialmente vero: l’uva si comporta spesso come i pittori. Possono dare il meglio di sé esclusivamente in determinati territori oppure possono adattarsi bene anche in altri centri e, spesso, ne acquistano i caratteri. Quest’ultimo è il caso di un traminer che ho assaggiato qualche giorno fa, prodotto in Bulgaria:Continua a leggere “Il taccuino #7 il traminer bulgaro”