Taccuino #1 2020: il podio dei “vini da quarantena”

Riprendere in mano il blog dopo diversi mesi e in un periodo come quello che stiamo vivendo è un
esercizio di sintesi davvero complicato: come primo passo vorrei rivolgere un pensiero affettuoso a
tutte le persone che hanno sofferto in questi mesi così terribili.

20200307_175442

(Roma, Colosseo al tramonto)

“Arte e vino” è il connubio che alla base di questo spazio, un legame che si fonda sulla
conoscenza, sulla territorialità e richiama la parte piacevole della vita. La bellezza di osservare un
quadro o di bere un bicchiere di vino in compagnia.
Dal punto di vista artistico faccio subito outing: non ho avuto la possibilità di visitare molto, con
un’eccezione “gotica” di cui vi parlerò in un altro post, e ho letto anche poco: mi sono imbarcato in
una lettura molto bella, ma per me complicatissima, di un testo di economia politica che mi ha
assorbito completamente il tempo dedicato ai libri (in calce al post trovate comunque il riferimento
bibliografico: consigliatissimo per chi, inesperto, volesse approfondire la storia dell’economia).
Per quanto riguarda l’aspetto enoico, come molti, ho consumato una buona quantità di vino a casa
anche se, per motivi di prossimità e di portafoglio, mi sono concentrato sui vini della GDO. Ho
assaggiato diverse bottiglie: ho preso molte “sòle”, come si dice a Roma, ma ho anche trovato
prodotti di grande qualità. Vi scrivo qui il mio personalissimo podio dei vini “da quarantena” reperiti
presso la GDO (ovviamente la definizione è riduttiva in questo caso):
1. Villa Gemma Bianco Masciarelli: trebbiano di Abruzzo della linea Villa Gemma, un bianco
elegante ed equilibrato (€ 12,5)
2. Sassella Nino Negri: appartiene alla linea base di Nino Negri, storica cantina della Valtellina,
un nebbiolo da portare a cena a casa di amici, salvando reputazione e portafoglio (€ 10)
3. La Segreta Planeta: anche qui siamo sulla linea base della storica cantina siciliana, un blend di
grecanico, chardonnay, viognier e fiano: ideale per una buona bevuta poco impegnativa (€ 7,5)

* il consiglio per la lettura è: Alessandro Roncaglia, La ricchezza delle idee. Storia del pensiero
economico, ed. Laterza, 2013

—————————————————————————————————————————————–English

To resume the blog after several months and in a period like this we are living, is a complicated
excercise of synthesis: as first step I would like to turn a loving thought to everybody suffered in
these terrible months.
This blog is based on the union “art and wine”, a bond that is founded on the knowledge, on the
territory and reminds the beutiful part of life.
Under an artistic point of view, I declare my guilt: I haven’t had the chance to visit any place, with
the only “gothic” exception that I’ll tell in another post, and I have also read little: I “embarked” in a
very intersting reading that for me was really difficult, a book of poltic economy that has absorbed
all the time devoted to the books.
As for the wine, I drank a good amount of bottles at home, as many others in this quarantine,
though, for reasons of proximity and economics, I bought them in the supermarket. I tasted many
wines: I’ve taken many “sòle”, as we say in Roma (the meaning of this dialectal word is cheat more

or less), but also several quality purchases. I write you here my personal top three of “quarantine
wine”:
1. Villa Gemma Bianco Masciarelli (Abruzzo): trebbiano grapes for Villa Gemma series by
Masciarelli, an elegant and balanced white wine (€ 12,5)
2. Sassella Nino Negri (Lombardy): nebbiolo grapes for this red wine by Nino Negri, historical
cellar of Valtellina, the right wine to bring to dinner in friends’ home, saving reputation and money
(€ 10)
3. La Segreta Planeta (Sicily): is a sicilian blend of grecanico, chardonnay, viognier and fiano: a
really good and cheap drink (€ 7,5)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...